Noi... al completo!

21/07/09

FESTIVAL INTERNAZIONALE BANDE DA PARATA

“Ti ringrazio solo perche' siete venuti a Petriolo. Tutti mi chiedono della vostra band. Un successone..... Siete stati il fiore all'occhiello del nostro Festival”.
Con queste poche ma efficaci parole con una mail il presidente della banda di Petriolo ci ha ringraziato della nostra presenza e mi sembra giusto condividerle con voi.
Siamo partiti piuttosto titubanti, vuoi perché l'organico non era dei migliori, vuoi per l'incognita della notte “comunitaria” ma, anche questa volta, il bilancio possiamo chiuderlo alla grande!
Credo che questa esperienza ci abbia arricchito sotto molti aspetti. Abbiamo conosciuto altre realtà musicali anche straniere che sicuramente hanno una formazione musicale diversa dalla nostra ma non per questo abbiamo sfigurato. Oddio! Sabato sera quando ci siamo messi a sedere e i posti erano più vuoti che pieni a me è preso male, ma tutti abbiamo cercato di dare il meglio di noi, siamo stati attentissimi alla bacchetta virtuale di Luca e grazie anche allo splendido spettacolo delle nostre ragazze e delle nostre signore ci siamo subito accorti che il pubblico apprezzava.
Hanno apprezzato anche gli organizzatori tant'è che hanno voluto fare fuori programma la parata anche a Petriolo. Domenica sono arrivati i rinforzi e ci siamo esibiti con più tranquillità di fronte ad un pubblico numeroso e sicuramente ben disposto.
Quello che mi piaceva sottolineare in questo post è anche l'aspetto umano di questa esperienza.
Come dicevo ci spaventava un po' l'incognita della notte da passare tutti insieme, ma con un po' di spirito di adattabilità si è superata anche quella. I giovani si sono divertiti come matti al mare e poi nell'affollata notte nel camerone. Dormire abbiamo dormito tutti poco ma ...per una volta non muore nessuno! I nostri ospiti di Corridonia sono stati splendidi, ci hanno rimpizzato con delle pastasciutte stupende, e che dire della colazione di sabato? Un attentato a qualsiasi dieta....
Io personalmente non conoscevo le Marche, ho scoperto gente calorosa ed ospitale, paesi molto belli e curati.
Mi ha colpito molto la capacità degli organizzatori di riuscire a coinvolgere più comuni nella macchina organizzativa, credo che sia tutt'altro che semplice ospitare 300 persone per due e più giorni! Occorre davvero credere con forza nel progetto che portiamo avanti e ci vogliono di sicuro delle amministrazioni ben disposte e attente al loro territorio. Ancora una volta abbiamo toccato con mano la forza e la passione che muove le bande, conosciuto persone stupende che ci lavorano per un grazie.
E questo deve darci la forza di andare avanti, per noi, per i nostri figli, nella convinzione che anche se i “grandi” ci ignorano i valori e la cultura che insegniamo ai nostri ragazzi sono quelli che servono per costruire un domani migliore.
Vi ricordo che le prove riprendono mercoledì 26 agosto perchè il 27 suoniamo a Magione.
Il 6 settembre torniamo di nuovo in Emilia Romagna a Pieve di Cento che è un paese vicino a Cento ma in provincia di Bologna. Buone vacanze a tutti, riposatevi perhcè mi sa che anche settembre sarà intenso!
Ed ecco le foto del sabato a Loro Piceno e domenica Petriolo

4 commenti:

Je ha detto...

uffaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!
io me la sono persa.... :-(
mi sono divertita un sacco, però mi siete mancati da morire!!!! ke vi sarebbe andato tutto bene e avreste fatto la vostra splendida figura era ovvio!! siete i meglio!! .. e non solo nel suonare!! aspettavo questo post anke per ringraziarvi TUTTI x la splendidia sorpresa!! i fiori stupendi.. e poi anke tutti i miei piccoli amori x il coro!!!! ... anke se sono gelosa, xkè la prima l'avete fatta alla mia mamma.. :-D
bacioni!!!!! .. e buone ferie!!!!!

federica ha detto...

E' stata un'esperienza molto bella che mi rimarrà nel cuore. In queste occasioni si vede il vero volto di una persona e tutti voi siete meravigliosi. un complimento va a tutti e tutte le piccole (diciamo così) della banda e delle majorette che sono state/i responsabili, simpatiche/ci e molto divertenti. Be direi che siamo un gran bel gruppo e la gioia che ci unisce la notano sicuramente le persone che ci vedono. Un grazie di cuore a chi rende possibile tutto questo e ogni giorno lavora per realizzare un piccolo ma meraviglioso sogno. Divertitevi e fate tanti bagni ... baci baci federica

raffaella ha detto...

E anche questa volta la ricorderemo.... Uno spettacolo diverso dal solito.. Sembrava quasi professionistico.. Molto belle le luci che illuminavano le coreografie...Emozionante. E che dire quando noi adulti e vaccinati siamo andati a fare lo scherzo al Sinatti al camper... mi sono sbelicata.... E poi il Sinatti che si è infilato nel letto del Nazze.... Mi sembrava di essere ritornata a Sant'Egidio al campo scuola...

Ciao Raffa

Anonimo ha detto...

Portarvi in giro é sempre un piacere,che mi ripaga dei sacrifici, delle paure,dal nervosismo,che mi assale ogni volta prima di esibirci....dopo,è gioia,orgoglio,e perchè no.."vanto", di essere a capo di uno dei gruppi più belli di quelli che ho visto fino ad oggi.Grazie!! Per la vostra serietà,e per l'impegno che ci mettete tutte le volte. Vi auguro delle meritate e piacevoli VACANZE!!! MARCO.