Noi... al completo!

05/02/08

Bollettino Parrocchiale 2008


Un Pulman carico di.......

Il 2007 è stato come sempre un anno intenso per la nostra banda, i servizi si sono susseguiti al solito ritmo incalzante e ogni volta abbiamo saputo raccogliere il successo di sempre.

Nuovi volti si sono aggiunti tra le nostre file, sia dei musicanti che delle ragazze, alcuni provenienti dal nostro paese ma anche da altri paesi. Siamo orgogliosi di dire che la Folkloristica è diventata un punto di riferimento per chi ama e pratica la musica bandistica ormai per tutta la Valdichiana.

Ci sono ragazzi e ragazze che vengono da Sinalunga, Foiano, Castiglion Fiorentino, Farneta, Torrita, Chianciano….

Nel 2007 c’è stato anche un altro neonato nella Folkloristica. Molti di voi lo avranno notato, certamente non passa inosservato nelle strade di Bettolle.

Un progetto accarezzato da tempo ma sempre messo da parte perché sembrava troppo al di sopra delle nostre possibilità, è diventato concreto. Con una buona dose di coraggio abbiamo acquistato un pullman che ci permetterà di spostarci con più autonomia nelle nostre trasferte. Certamente l’audacia c’è stata ma sostenuta dalla consapevolezza che non saremmo stati lasciati soli. Grazie all’aiuto di numerosi imprenditori locali, di tanta gente che non si è tirata indietro alla richiesta di un piccolo contributo e soprattutto dei componenti della Folkloristica che hanno dedicato con ancora più entusiasmo e partecipazione il loro tempo libero a suonare o ballare per un applauso, un sogno che sembrava impossibile è diventato realtà.

E, come sempre, realizzato un progetto si passa ad un altro. La Fondazione Monte dei Paschi di Siena ha appena accettato la nostra richiesta di contributo finalizzata al rinnovo delle divise delle majorettes. Questo sarà quindi l’obiettivo del 2008, finire il progetto e passare alla realizzazione di una nuova divisa invernale per le nostre ragazze.

Il sito della Folkloristica è stato rinnovato (www.lafolkloristca.it) ed è stato realizzato anche un blog . Chiunque può seguire virtualmente la banda nelle sue uscite oppure leggere le novità , vedere le foto e commentare gli articoli (www.lafolkloristica.blogspot.com ) .Un modo nuovo e intrigante per coinvolgere sempre più appassionati della banda.

Lo scorso anno grazie alla collaborazione con l’associazione La Filiera, la scuola di musica è stata potenziata e, attualmente, ci sono 3 insegnanti, il maestro Piattelli per gli ottoni, il maestro Guerri per le ance e il maestro Cucchi per le percussioni. Gli insegnanti qualificati non mancano di certo ma gli allievi potrebbero essere di più. Per questo ci rivolgiamo a chi legge queste righe, perché comprenda che il futuro della banda è nella scuola e nei ragazzi. L’amministrazione comunale ha finanziato anche per l’anno scolastico 2007/2008 il corso di musica alle scuole elementari e noi speriamo vivamente che questo primo approccio con i ragazzi da parte dei nostri maestri, li porti a frequentare la scuola di musica. Per questo chiediamo che le famiglie incoraggino i bambini a scoprire non solo la musica ma anche lo straordinario mondo dell’associazionismo e del volontariato, come è quello della Folkloristica. In una società sempre più individualista crediamo fermamente che quello delle associazioni sia una realtà a parte, un ambiente protetto per i più giovani e un modello educativo da rivalutare e incoraggiare.

In via del Progresso è arrivato un pullman carico di…..voglia di fare, salite che c’è posto!

0 commenti: